Profilo e certificazioni

Leader da oltre 50 anni nella produzione di molle a gas, smorzatori e deceleratori.

Vapsint nasce, con il marchio VAP Veneta Ammortizzatori, negli anni ’60, come officina specializzata nella produzione di ammortizzatori rigenerati per autoveicoli e commercializzazione di ricambi per il settore automobilistico. A partire dagli anni ’70, inizia a produrre le prime molle a gas per impiego automobilistico. Negli anni ’80 viene industrializzato il processo produttivo e le molle a gas riscontrano un grande interesse ed un crescente utilizzo in molti settori, dal  metalmeccanico, all’alimentare, all’arredamento, al nautico…
L’azienda ha sviluppato nel tempo nuovi prodotti che, con la molla a gas e le sue numerose varianti, gestiscono una serie di situazioni inerenti il movimento ed il peso di un oggetto, quali: deceleratori regolabili, smorzatori idraulici, ammortizzatori per il settore industriale.

Un punto di riferimento per il settore del mobile, automobilistico, marino, farmaceutico e alimentare.

Le conoscenze tecniche sui materiali impiegati, la continua ricerca e sperimentazione, l’attenzione al cliente ed alle sue necessità, la personalizzazione delle soluzioni fa di Vapsint un punto di riferimento per molte aziende, inoltre la stretta collaborazione con i Clienti nella fase di progettazione delle applicazioni permette a Vapsint di fornire le migliori soluzioni per specifiche esigenze. L’utilizzo di tecnologie di progettazione CAD, l’uso di modelli tridimensionali di simulazione, suggeriscono importanti indicazioni sull’impiego dei prodotti.

Esperienza, tecnologia, certificazioni.

Vapsint ha sviluppato e certificato un sistema di qualità conforme alla normativa UNI EN ISO 9001:2008. La qualità dei prodotti e la soddisfazione del cliente sono prioritarie nella missione dell’impresa.

vapsint_certificato

Download certificato

Produzione

Settori di applicazione: arredamento, automotive, industria, medicale, alimentare, nautico.

Vapsint realizza prodotti di serie in vari settori per esempio quello dell’arredamento ed industriale. Sviluppa inoltre prodotti personalizzati su indicazione del cliente definendo nuovi standard produttivi ed incrementando la varietà della gamma offerta.

Di seguito vengono elencate le produzioni attualmente realizzate da Vapsint:

MOLLE A GAS A CORSA LIBERA

Spinta | Spinta differenziata | Frizionata | Idro Pneumatica ad alta azione frenante | Frenatura dinamica | con Sistema Antistrappo | con Campana di bloccaggio | con Tubo protettivo

MOLLE A GAS CON SISTEMA DI BLOCCAGGIO

Blocco Elastico | Blocco rigido in estensione | Blocco rigido in compresione | Blocco rigido con basso incremento di spinta (Flat Curve) | Blocco in posizione di tutto aperto (Lock In) | Blocco in posizione di tutto chiuso (Lock Out) | Bloccaggio meccanico su stelo

SMORZATORI IDRAULICI

Frenanti in compressione | Frenanti in estensione | Doppio effetto

LINEA INOX

AISI 304 | AISI 316

AMMORTIZZATORI

Per veicoli | Per applicazioni industriali

DECELERATORI

A taratura definita (Dampers and Heavy Duty Dampers) | A taratura regolabile (Serie AS)

Gamma

Le molle a gas sono fornite nella colorazione standard di colore nero opaco; su richiesta possono essere fornite in altri colori.

Lo stelo è in acciaio trattato ed indurito attraverso uno strato di cromo duro.

Nella tabella che segue vengono riassunte le principali misure, corse e forze minime e massime per le molle a gas di produzione standard unitamente al dato di progressione espresso in percentuale che rappresenta l’incremento della forza dalla posizione di tutto aperto (F1) alla posizione di tutto chiuso (F2).
Per tutto quanto non richiamato nella tabella si prega di contattare il nostro ufficio commerciale.

gamma-molle-a-gas-vapsint

FAQ

Come si legge il codice di una molla a gas?

Il codice di una molla a gas è generalmente suddiviso in gruppi di numeri scritti con questa sequenza: XX  XX. XXXX. XXX – XXX/XXX

ESEMPIO: 19  8. 600. 35 – Rs2/Tz

Il gruppo “19 8″ corrisponde alla combinazione del diametro del corpo (cilindro) e dello stelo. Le combinazioni più diffuse sono 12 4, 15 6; 19 8; 22 10; 28 10; 28 14. Nell’esempio 19 8 = Cilindro diametro 19 mm. e Stelo diametro 8 mm .

Il gruppo “600” corrisponde alla lunghezza (interasse fori o interassi snodi) della molla in posizione di tutto aperto. Nell’esempio 600 = Lunghezza di tutto aperto da centro foro/centro foro pari a 600 mm.

Il gruppo “35” è la forza in Kg di spinta della molla a gas. Nel codice sopraindicato 35 = Spinta di 35 Kg. (Misurata con lo stelo chiuso di 10 mm e liberato dagli attriti).

Il gruppo “Rs2/Tz”  identifica i codici degli attacchi rispettivamente lato corpo e lato stelo. I terminali RS2/TZ sono l’ attacco RS2  lato corpo (cilindro) e l’attacco TZ lato stelo.

ALTRO ESEMPIO: 15 6. 247.15 – TSNS/TSNS

La lettura è la seguente: “molla a gas con diametro corpo (cilindro) 15 mm. e diametro dello stelo di 6 mm., avente una lunghezza in tutto aperto di 247 mm. da centro foro/centro foro ed una forza di spinta di 15 Kg. con attacco cod. TSNS sul corpo e cod. TSNS sullo stelo”.

N.B.: nel caso di richieste di parti di ricambio è opportuno comunicare oltre al codice (che non riporta alcun riferimento all’attacco utilizzato) anche il nome dell’applicazione e la data di produzione.